giovedì ott 30, 2014

Ringo Mobile: scegliere il cloud con naturalezza

Ringo Mobile è un nuovo operatore di telefonia mobile, che si rivolge - in particolare - a tutti coloro che per cultura o stile di vita hanno l’esigenza di comunicare a livello internazionale, offrendo soluzioni semplici, trasparenti e flessibili, che soddisfano al meglio le esigenze di ognuno, e garantendo un servizio di elevata qualità.

Ringo Mobile fa parte di ICS Group, gruppo fondato nel 2008 da Berbesh Ramy che oggi ha attività anche in Svizzera e in Egitto. Ringo Mobile si accinge a lanciare sul mercato italiano la sua offerta di servizi mobile innovativi che saranno proposti attraverso punti vendita, distributori e il sito www.ringomobile.it. I primi quattro negozi Ringo Mobile saranno aperti a breve a Milano. L’azienda si propone di espandere la sua presenza in Italia e nei programmi della holding c’è anche la creazione di nuove filiali in altri paesi europei.



Il Cloud per accompagnare la crescita di un nuovo business

Per un’impresa inserita in una realtà distribuita a livello internazionale e destinata a crescere, gestire i processi aziendali in modo semplice, efficiente ma soprattutto flessibile attraverso strumenti in grado di adattarsi modularmente alle future esigenze, rappresenta un importante vantaggio.

In risposta a questa necessità, Ringo Mobile ha scelto – fra le prime aziende in Europa e a pochi giorni dall’annuncio della disponibilità – le applicazioni Oracle ERP Cloud. Ciò consentirà di integrare in una unica soluzione cloud la gestione dei processi di amministrazione finanziaria e di collegarvi anche il sistema di billing delle centrali dati utilizzate per gestire il traffico telefonico. L’applicazione sarà implementata in Italia, con l’obiettivo futuro di poterla estendere anche alle altre aziende che compongono la holding.

Luca Bignone, CEO di Ringo Mobile, spiega : “Scegliere il cloud per noi è stato un passaggio naturale; lo suggeriva la natura distribuita del nostro business. Abbiamo già una cultura aziendale orientata a comprendere il valore aggiunto delle applicazioni as-a-Service. Business Reply, il partner Oracle che ci ha seguiti nella scelta e realizzerà il progetto, ha saputo comprendere chiaramente le nostre esigenze proponendoci una soluzione che ha caratteristiche adeguate alle nostre esigenze locali e allo stesso tempo supporta un approccio multi-country, che è quello che ci servirà in futuro per unificare gli ERP della holding. Adottare una applicazione ERP Cloud, inoltre, ci ha consentito di dotarci subito di uno strumento importante per il nostro business: abbiamo potuto investire il giusto, sapendo di disporre di una soluzione modulabile che potremo ampliare nel tempo senza problemi”.

lunedì ott 14, 2013

Oracle Cloud Applications Day 2013

Giovanni Ravasio, Applications Country Leader di Oracle Italia, vi invita all'Oracle Cloud Applications Day 2013.

Social, Mobile, Complete: in questo video sono spiegate le tre parole chiave che ispirano l'evento dedicato alle soluzioni Cloud.

Vieni a trovarci il 28 ottobre 2013 a Milano presso la sede del Gruppo 24 ORE (via Monte Rosa 91) e partecipa alla conversazione con l'hashtag #CloudDayIT.

Ti aspettiamo!

Per ogni informazione collegati al minisito dedicato all'evento cliccando QUI.


giovedì mag 16, 2013

Cosa vogliono i consumatori dalla loro Customer Service Experience?

Lo scorso 14 maggio si è svolto a Milano una interessante Networking Meeting dal titolo Oracle Networking Meeting. Cosa vogliono i consumatori dalla loro Customer Service Experience?sul tema della Customer Service Experience.

Durante l'incontro si è evidenziato come l'area in cui le aziende possono ancora differenziarsi veramente è la Customer Service Experience che possono offrire.

Gli atti dell'incontro li potete trovare in fondo al post.

Se volete approfondire maggiormanete il tema della CX e della Service Experience ecco una serie di link:
CX Report
CX secondo Oracle





giovedì mag 09, 2013

La chiave del ROI è nell’integrazione tra Social e CRM

Internet nasce misurabile, ma poi evidenzia una difficoltà intrinseca ad essere misurata.

E’ un’affermazione contraddittoria ma che risiede nella natura stessa della rete che è liquida e da luogo a dati liquidi quindi difficili da monitorare in maniera adeguata, da raccogliere e normalizzare; stiamo parlando di enormi quantità di dati per di più mutevoli.

A una prima difficoltà se ne aggiunge una seconda: gli stessi dati vanno poi trattati con i dati aziendali, perché è nell’azienda che nascono le decisioni e gli stanziamenti delle risorse (non solo finanziarie). Ed è sempre nell’azienda che azioni esterne (marketing) devono (sperabilmente) avere riflessi concreti: ad incominciare dalle vendite per arrivare al “valore” aggiunto che le singole azioni portano all’azienda.

Per la prima volta nella pur “breve” storia di Internet, la tecnologia e il valore fortemente innovativo di taluni strumenti sono in grado di fornire alle aziende soluzioni integrate adeguate per la misurazione delle azioni e delle loro performance.

Nel mondo Oracle, le soluzioni riescono a garantire il controllo dei principali momenti: la fase di ascolto della Rete, il contatto con i clienti, l’allineamento con i dati aziendali, i servizi di pubblicità e marketing, e la misurazione degli stessi.

Il cuore di un nuovo criterio per il calcolo del Roi passa proprio attraverso l’integrazione del Crm, con la piattaforma Srm, le diverse soluzioni Epm, l’efficacia della Bi, fino alle potenzialità dell’eCommerce.

Il controllo combinato delle diverse aree aziendali e dell’efficacia delle azioni di marketing on e off line permette di determinare in maniera innovativa il ritorno degli investimenti. Il Roi si configura così come elemento essenziale per le strategie dell’azienda e come elemento qualificante delle decisioni del management.

Il 21 maggio a Milano Oracle, Techedge, Real Web e l’Università di Trento parleranno proprio di questo: come usare gli strumenti social per trasformare sistemi e processi aziendali per migliorare le interazioni con i clienti e ottimizzare la valutazione dei supporti social rispetto agli obiettivi di business. In sostanza verrà presentata una metodologia definita dall’Università di Trento volta a misurare il ROI di una campagna basata sul Digital Marketing.

Per maggiori informazioni: Silvia Valgoi

Seguici su Twitter: #GetSocial

venerdì mag 03, 2013

Cosa vuol dire Customer Service Experience? Scoprilo il 14 maggio 2013 a Milano

L’85% dei consumatori italiani dichiara che le esperienze avute con i Customer Service sono troppo complesse

Il 62% dei consumatori italiani ha smesso di acquistare un brand dopo una Customer Experience insoddisfacente

E’ del 15% la perdita media di revenue potenzialmente causata da una Customer Experience non consistente, non positiva e non in linea con il brand

Già questi tre dati potrebbero mettere a rischio il tuo business. Tre sono le parole che possono indirizzarti: web, social e mobile.

Partecipa al’Oracle Networking Meetinge scoprirai che l’area in cui le aziende possono ancora veramente differenziarsi è la Customer Service Experience che possono offrire.

Recenti ricerche commissionate da Oracle, infatti, mostrano come i comportamenti di acquisto si siano evoluti e come le aspettative, in un mondo sempre connesso,  stiano aumentando sempre più mettendo le aziende sotto pressione per mantenere una differenziazione sul mercato, competere e vincere.

Come rispondere quindi a questi cambiamenti repentini con una strategia che permetta alle aziende di essere sempre connesse con  i propri clienti offrendo loro una Customer Service Experience eccellente?

Partecipa e lo scoprirai!

Una demo interattiva di Oracle RighNow Cloud Services concluderà l’appuntamento.

Per partecipare: http://bit.ly/ZXYRF

giovedì feb 28, 2013

Customer Experience: la sfida multicanale. 21 febbraio 2013, Milano

Oracle ha partecipato all'evento organizzato dalle riviste Customer Management Insight e Banca&Mercati che si è tenuto lo scorso 21 febbraio a Milano.

Il tema dell'evento è un tema molto caro ad Oracle: la Customer Experience (CX) intesa come l'insieme di strategie e strumenti per coltivare la relazione con il cliente. In particolare grande enfasi è stata data alla Customer Service Experience come area in cui le aziende possono veramente differenziarsi.

Se pensiamo che una recente ricerca commissionata da Oracle dimostra che il 62% dei consumatori italiani ha smesso di acquistare un determinato brand in seguito ad un'esperienza di Customer Service insoddisfacente e che il 94% si è rivolto ad un brand concorrente, possiamo capire quanto sia strategico per ogni azienda porre molta attenzione a questa tematica.

Per capire come rispondere ai cambiamenti repentini nelle modalità di consumo e di acquisto di beni e servizi con una strategia che permetta di essere sempre "connessi" con i propri clienti, guarda la presentazion qui sotto. 

Se desideri approfondire i dati della ricerca commissionata dal titolo "Global Insights on Succeedong in the Customer Experiece Era", qui il microsito dedicato:  Global CX Survey Microsite.

martedì gen 22, 2013

Focus on Fusion CRM for the Sales Team - il webcast adesso on demand

Se vi siete persi il webcast dedicato a Fusion CRM per i Sales Team, non preoccupatevi a questo link potete vedere il webcast in italiano che si è tenuto lo scorso 17 gennaio.

Seguendo questo webcast potrai scoprirai come Oracle Fusion CRM può aiutare i Sales ad incrementare le vendite, la produttività e l’efficienza, a raggiungere più facilmente gli obiettivi di business, a costruire una solida pipeline, ad intensificare la collaborazione e a massimizzare le revenue potenziali: tutto ciò utilizzando tutti i canali disponibili!

Ecco le slide del webcast:

Il prossimo appuntamento sarà dedicato ai Sales Leader, con particolare attenzione a come rendere l’organizzazione di Vendita più efficiente favorendo e rendendo possible una maggiore interazione tra il team. Come raggiungere gli obietti di vendita in modo più veloce e generare e convertire le lead grazie a dei piani di vendita più efficaci. Non perdere questa occasione!

martedì gen 08, 2013

Otto appuntamenti sul web per scoprire le potenzialità di Oracle Fusion Applications, fruibili in modo tradizionale o nel Cloud

Con il 2013 parte il programma Focus on Fusion, una ricca serie di webcast - tutti in italiano - dedicati alle Oracle Fusion Applications, le applicazioni aziendali di nuova generazione progettate per integrare le più recenti innovazioni tecnologiche e le best practice di migliaia di clienti Oracle.

L'iniziativa si articola in 8 appuntamenti online in programma tra gennaio e marzo 2013. Ognuno è volto ad approfondire specifiche caratteristiche delle Fusion Applications, al fine di fornire alle aziende una visione chiara e completa di come sia possibile governare più efficacemente i processi di gestione delle risorse umane, delle relazioni con i clienti, degli approvvigionamenti, degli ordini e di contabilità finanziaria.

Tre appuntamenti sono pensati per mostrare come le Oracle Fusion Applications  possano migliorare l’accesso alle informazioni e innovare concretamente il modo di lavorare in diversi ambiti gestionali, dagli approvvigionamenti alla gestione degli ordini fino alla contabilità:

11 gennaio 2013 (ore 12.30 - 13.30) – Oracle Fusion Procurement - la soluzione per ottimizzare i processi di approvvigionamento di beni e servizi, identificare le migliori opportunità di risparmio e controllare in modo completo la relazione con i fornitori;

28 gennaio 2013 (ore 12.30 - 13.30) - Oracle Fusion Distributed Order Orchestration e Global Order Promising - la piattaforma per gestire ed evadere gli ordini in ambito multicanalità e offrire il prodotto al cliente secondo i più moderni concetti di Profitable to Promise (PTP);

8 febbraio 2013 (ore 12.30 - 13.30) - Oracle Fusion Accounting Hub - la piattaforma per standardizzare gli ambienti contabili da sistemi transazionali di terze parti, applicare in maniera coerente i criteri contabili e soddisfare i requisiti di reporting in modo automatico e controllato.
Per iscriversi a questi webcast
www.oracle.com/goto/it/focusonfusion

Due webcast saranno dedicati alla gestione delle relazioni con i clienti e consentiranno di evidenziare come Oracle Fusion CRM riesca ad aumentare l’efficacia delle vendite:

17 gennaio 2013 (ore 12.00 - 13.00) - CRM per i Sales Team – la soluzione che consente ai team di vendita di essere più efficienti e di vendere di più focalizzandosi sui clienti più redditizi;

14 Febbraio 2013 (ore 12.00 - 13.00) - CRM per i Sales Leader – le applicazioni per favorire una maggiore interazione nel team di vendita e raggiungere gli obiettivi in modo più veloce grazie a piani di vendita più efficaci.

Per iscriversi a questi webcast www.oracle.com/goto/it/focusonfusioncrm

Infine, tre saranno i webcast rivolti ai responsabili delle risorse umane, con l’obiettivo di mostrare come Oracle Fusion Human Capital Management permetta di gestire in modo proattivo le operazioni in quest’area, di valorizzare i talenti e di liberare risorse per concentrarsi su iniziative strategiche per il business.

1 febbraio 2013 (ore 12.30 - 13.30) - Pay-for-performance: allinearsi agli obiettivi e premiare il merito - la soluzione per mantenere l’allineamento fra gli obiettivi del singolo e gli obiettivi strategici e premiare il merito;

22 febbraio 2013 (ore 12.30 - 13.30) - Attrarre e Formare il Talento: Oracle Taleo al servizio del Corporate Branding – le applicazioni per supportare la cultura e la reputazione aziendale e per attrarre e sviluppare il talento;

8 marzo 2013 (ore 12.30 - 13.30) - Gestione strategica del talento - Dalla Talent Review alla pianificazione della successione – le applicazioni per supportare le attività strategiche di individuazione e crescita dei nuovi talenti.

Per iscriversi a questi webcast www.oracle.com/goto/it/focusonfusion

About

about image


Un blog per essere sempre aggiornati sugli eventi, i prodotti e le soluzioni Apps Oracle Italia


TWLNSLYT


Twitter

Search

Archives
« maggio 2015
lunmarmergiovensabdom
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
Today
Bookmarks