Novità per il Tax Manager!

(Se conosci ed apprezzi Hyperion Financial Management, continua a leggere...)

L’imposta sul reddito è notoriamente una delle componenti di costo più significativo in un conto economico, arrivando a rappresentare anche il 40% del profitto totale. Curiosamente, però, sono pochi gli strumenti a disposizione del Tax Manager per semplificare, automatizzare e rendere più fluido e trasparente il processo di determinazione del carico impositivo.

Finora, anzi, è stato Excel a giocare un ruolo spesso superiore alle sue reali possibilità...

Non scopriamo certo oggi che il foglio elettronico, pur universalmente apprezzato per semplicità e flessibilità, presenta limiti intrinseci in molti aspetti critici per il tax reporting, in particolare nei gruppi con diffusa presenza internazionale ed elevata dinamicità, quali la fase di alimentazione e gestione dei dati necessari ai calcoli, la gestione di anagrafiche spesso diversificate, il processo di approvazione, la tracciabilità...

Se questi concetti suonano familiari... è proprio perchè sono le stesse problematiche da tempo indirizzate e superate nel processo di reporting finanziario (financial close). In effetti, i processi di tax close e financial close presentano molte analogie (come evidenziato in figura) ma spesso questi due processi viaggiano su binari paralleli: risulta quindi difficile (ed oneroso) riconciliare le differenze che portano ad abbattere il risultato ante-imposte e a determinare il risultato imponibile.

Non sorprende quindi che Oracle abbia deciso di proporre al mercato una nuova soluzione per la determinazione dell’imposte e per il processo di reporting fiscale, basata sulla Oracle Hyperion Financial Management.

La soluzione, che si chiama Oracle Hyperion Tax Provision e che è stata lanciata nel corso del 2013, sarà presentata nel corso di un incontro organizzato congiuntamente da Oracle e Deloitte che si rivolge in particolare ai clienti Hyperion e che avrà luogo il prossimo 10 aprile (per informazioni ed iscrizioni, inviare una email a questo indirizzo).

Nell’incontro si discuteranno lo stato dell’arte del tax reporting e le possibili aree di miglioramento ed innovazione; si illustreranno i vantaggi – nel ciclo di vita dei dati tributari – derivanti da una maggiore integrazione e trasparenza tra i processi di financial close e tax close; si descriveranno alcune esperienze internazionali e – naturalmente – si darà una rapida dimostrazione della nuova soluzione!

Non perdete l’occasione...

Per maggiori informazioni scrivi a Stefano Iorio.

Comments:

Post a Comment:
  • HTML Syntax: NOT allowed
About

about image


Un blog per essere sempre aggiornati sugli eventi, i prodotti e le soluzioni Apps Oracle Italia


TWLNSLYT


Twitter

Search

Archives
« agosto 2015
lunmarmergiovensabdom
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
      
Today
Bookmarks