La chiave del ROI è nell’integrazione tra Social e CRM

Internet nasce misurabile, ma poi evidenzia una difficoltà intrinseca ad essere misurata.

E’ un’affermazione contraddittoria ma che risiede nella natura stessa della rete che è liquida e da luogo a dati liquidi quindi difficili da monitorare in maniera adeguata, da raccogliere e normalizzare; stiamo parlando di enormi quantità di dati per di più mutevoli.

A una prima difficoltà se ne aggiunge una seconda: gli stessi dati vanno poi trattati con i dati aziendali, perché è nell’azienda che nascono le decisioni e gli stanziamenti delle risorse (non solo finanziarie). Ed è sempre nell’azienda che azioni esterne (marketing) devono (sperabilmente) avere riflessi concreti: ad incominciare dalle vendite per arrivare al “valore” aggiunto che le singole azioni portano all’azienda.

Per la prima volta nella pur “breve” storia di Internet, la tecnologia e il valore fortemente innovativo di taluni strumenti sono in grado di fornire alle aziende soluzioni integrate adeguate per la misurazione delle azioni e delle loro performance.

Nel mondo Oracle, le soluzioni riescono a garantire il controllo dei principali momenti: la fase di ascolto della Rete, il contatto con i clienti, l’allineamento con i dati aziendali, i servizi di pubblicità e marketing, e la misurazione degli stessi.

Il cuore di un nuovo criterio per il calcolo del Roi passa proprio attraverso l’integrazione del Crm, con la piattaforma Srm, le diverse soluzioni Epm, l’efficacia della Bi, fino alle potenzialità dell’eCommerce.

Il controllo combinato delle diverse aree aziendali e dell’efficacia delle azioni di marketing on e off line permette di determinare in maniera innovativa il ritorno degli investimenti. Il Roi si configura così come elemento essenziale per le strategie dell’azienda e come elemento qualificante delle decisioni del management.

Il 21 maggio a Milano Oracle, Techedge, Real Web e l’Università di Trento parleranno proprio di questo: come usare gli strumenti social per trasformare sistemi e processi aziendali per migliorare le interazioni con i clienti e ottimizzare la valutazione dei supporti social rispetto agli obiettivi di business. In sostanza verrà presentata una metodologia definita dall’Università di Trento volta a misurare il ROI di una campagna basata sul Digital Marketing.

Per maggiori informazioni: Silvia Valgoi

Seguici su Twitter: #GetSocial

Comments:

Post a Comment:
  • HTML Syntax: NOT allowed
About

about image


Un blog per essere sempre aggiornati sugli eventi, i prodotti e le soluzioni Apps Oracle Italia


TWLNSLYT


Twitter

Search

Archives
« aprile 2014
lunmarmergiovensabdom
 
3
4
5
6
7
8
9
10
12
13
14
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
    
       
Today
Bookmarks