mercoledì mag 15, 2013

IL VALORE INTANGIBILE DELLE AZIENDE

Il valore oggi delle aziende, e quindi il ritorno dei loro investimenti, è sempre più legato ad aspetti intangibili, che spesso sfuggono ai tradizionali criteri di valutazione e di conseguenza non sono oggetto di valutazione. In altri termini, si sa che ci sono, ma nelle "mappe mentali" del management e del valutare appare la scritta che una volta figurava sui territori inesplorati: "hic sunt leones". Mentre per la valutazione di un marchio sia la prassi che la dottrina hanno messo a punto criteri condivisi, nulla di tutto ciò esiste per gli investimenti nei nuovi canali comunicativi: se ne percepisce l'importanza, ma risulta impossibile o quasi capirne il ritorno.

Attenzione, non si arriverà mai a stabile un diretto rapporto causa effetto in determinati investimenti, in quanto troppo liquidi e soggetti a troppe variabili interne e soprattutto esterne. L'analisi dei big data aziendali ci consentono però di isolare buona parte di quel rumore di fondo che impedisce alle tradizionali chiavi di lettura di isolare ed analizzare il fenomeno.

Il 21 maggio a Milano Oracle, Techedge, Real Web e l’Università di Trento organizzano un evento per parlare proprio di questo: come usare gli strumenti social per trasformare sistemi e processi aziendali per migliorare le interazioni con i clienti e ottimizzare la valutazione dei supporti social rispetto agli obiettivi di business. In sostanza verrà presentata una metodologia definita dall’Università di Trento volta a misurare il ROI di una campagna basata sul Digital Marketing.

Michele Andreaus

Professore di economia aziendale presso l'Università degli Studi di Trento
About

about image


Un blog per essere sempre aggiornati sugli eventi, i prodotti e le soluzioni Apps Oracle Italia


TWLNSLYT


Twitter

Search

Archives
« maggio 2013 »
lunmarmergiovensabdom
  
1
2
4
5
7
8
10
11
12
13
14
17
18
19
20
21
22
25
26
28
29
31
  
       
Today
Bookmarks