X

Neil Sholay di Oracle ospite della R&D Management Conference a Milano

Guest Author

Qual è il punto di vista di Oracle sull’impatto che innovazione e sostenibilità avranno sul futuro del lavoro? Un tema in cui la trasformazione digitale svolge un ruolo da protagonista e che è al centro dell’edizione milanese della R&D Management Conference, l’iniziativa che – dall’1 al 4 luglio - coinvolgerà accademici e professionisti internazionali con l’obiettivo di condividere esperienze in ambito ricerca, sviluppo, tecnologia e innovazione.

Non a caso Oracle sarà rappresentata da Neil Sholay, Vice President Innovation @ Oracle EMEA & J-APAC, che parteciperà all’Executive Round Table dal titolo Innovation, Sustainability and the Future of Work in programma lunedì 2 luglio a partire dalle 8:45.

Neil Sholay è responsabile go-to-market e artefice della strategia di Oracle nel mercato digitale. Segue importanti clienti di Oracle EMEA nel loro percorso di Digital Transformation e si occupa dello sviluppo in ambito social, mobile, cloud pubblico e privato, big data, IoT e customer experience.

Neil non è nuovo alla partecipazione a eventi di alto livello come la R&D Management Conference. Forte di 15 anni di esperienza, è un interlocutore molto apprezzato per la sua concretezza ma anche per la capacità di visione e comprensione dei trend, delle esigenze reali delle aziende e dei nuovi modelli di business che la trasformazione digitale abilita. Nei suoi interventi entra nel merito dell’uso business dei dati come vantaggio competitivo, portando esempi concreti dell’impiego del cloud di Oracle in realtà di ogni settore.

La R&D Management Conference si terrà dall’1 al 4 luglio presso il Politecnico di Milano School of Management, Bovisa Campus – Via Lambruschini 4. Il programma completo è disponibile qui.

Be the first to comment

Comments ( 0 )
Please enter your name.Please provide a valid email address.Please enter a comment.CAPTCHA challenge response provided was incorrect. Please try again.