X
  • December 22, 2016

La TAG di Oracle è Open Innovation!

Anche Oracle è stata una Start-up! Con questa frase abbiamo aperto lo speech alla Festa di Natale del Talent Garden. Un evento decisamente diverterte e stimolante.
Ma cosa ci fa Oracle al Talent Garden?


Inutile dire che il mondo del business sta cambiando a una velocità supersonica, un’accelerazione impressa naturalmente dal ritmo dell’innovazione tecnologica.


Oggi le parole d’ordine sono Cloud e Data Capital, temi su cui Oracle sta costruendo il suo futuro e intorno ai quali sente sempre più il bisogno di confrontarsi con nuove realtà, le start-up e le nuove digital company appunto. E allora i motivi per i qualI siamo al Talent Garden sono molteplici ma vanno sotto un unico cappello: Open Innovation.


In
quasi 40 anni Oracle di strada ne ha fatta tanta e ha introdotto
un’innumerevole quantità di innovazioni che hanno modificato il mercato
dell’informatica.

Al
Talent Garden abbiamo parlato di Open Innovation perchè vogliamo mettere a
fattore comune con i nuovi innovatori
la robustezza della nostra tecnologia e le nostre competenze di mercato
all’insegna di un’alleanza che parte soft ma puo’ velocemente diventare
concreta grazie allo sviluppo sulle nostre piattaforme Cloud e Big Data di
qualsiasi tipo di applicazione e di innovazione. Per cui un’ “alleanza” tra
tecnologie, mercato, idee e capacità di prototipare nuovi progetti per rendere le
aziende più competitive e per aumentare il livello di efficacia dei servizi al
cittadino.

Durante
la serata abbiamo parlato di Internet of Things, Big Data, di Intelligenza
Artificiale, di Data Cloud e Digital Marketing parole chiave che sottendono qualcosa
di molto profondo ma estremamente rivoluzionario. 


a cura di Emanuele Ratti, Country Leader Systems Oracle Italia

Be the first to comment

Comments ( 0 )
Please enter your name.Please provide a valid email address.Please enter a comment.CAPTCHA challenge response provided was incorrect. Please try again.