mercoledì dic 17, 2008

Un'anticipazione di NetBeans 7.0: Code Coverage per Python e Ruby

Riprendo il post di Tor Norbye per dare qualche anticipazione su una nuova funzionalità che sarà in NetBeans 7.0: il Code Coverage per i linguaggi Python e Ruby.

Ecco una schermata di esempio:


Maggiori informazioni ed un paio di video che illustrano come utilizzare il Code Coverage sia con Python che con Ruby si trovano qui.

venerdì apr 11, 2008

E' disponibile JRuby 1.1

 

JRuby 1.1 è la nuova release del progetto che ha creato un ambiente compatibile con il linguaggio Ruby basato sulla piattaforma Java. Oltre agli evidenti vantaggi di portabilità, JRuby si sta dimostrando in vari ambiti molto più performante di Ruby 1.8.6 e talvolta anche della 1.9.

Per sviluppare con il linguaggio Ruby è possibile utilizzare NetBeans, che può utilizzare come motore sia l'implementazione "nativa" che JRuby.

mercoledì ott 17, 2007

Il ritorno dei linguaggi "scripting": dal BASIC al JavaScript?

La diffusione di Internet ed in modo particolare del World Wide Web (WWW) sta portando ad un ritorno dei linguaggi scripting (quelli che un tempo erano più semplicemente chiamati "interpreti"): i più diffusi sono JavaScript, Perl, PHP, Python e Ruby. Un tale interesse per i linguaggi "dinamici" (come anche sono definiti) non si vedeva dai tempi della diffusione del BASIC nei personal computer degli anni '80. Allo stesso tempo il Web è diventato la piattaforma target di riferimento per lo sviluppo di applicazioni ed in particolare di interfacce grafiche.

I Sun Labs hanno analizzato questo fenomeno ed hanno creato un ambiente di sviluppo web "dinamico" chiamato "Lively Kernel" che è costruito utilizzando solo JavaScript. Il risultato, da considerarsi un prototipo e non un prodotto finito, è accedibile qui e questa è una schermata di esempio:


martedì ott 09, 2007

Il DTraceToolkit è stato aggiornato

E' disponibile la versione 0.99 del DTraceToolkit (la precedente era la 0.96) che incrementa notevolmente il numero di script e di esempi forniti. Il DTraceToolkit è un archivio di script che permette di utilizzare con semplicità le funzionalità di tracciamento dinamico del framework DTrace, anche senza conoscerne i dettagli tecnici. Gli script sono raggruppati in differenti directory in base alla tematica, mentre nella directory principale sono inclusi quelli più utili e "general purpose". Particolare focus in questa release è stato dato agli gli sviluppatori, i linguaggi supportati per il monitoraggio sono C/C++, Java, JavaScript, Perl, PHP, Python, Ruby, Tcl.

Maggiori informazioni sul blog di Brendan Gregg e sul repository del DTraceToolkit sul sito della comunità OpenSolaris.

lunedì mag 21, 2007

DTrace e Ruby

Joyent è un fornitore di servizi online di collaboration, backup e on-demand computing. Il loro punto di forza è la scalabilità della soluzione offerta, implementata con Ruby On Rails e OpenSolaris. Per analizzare ed ottimizzare le prestazioni della loro infrastruttura Joyent ha implementato le sonde DTrace in grado di monitorare applicazioni scritte in Ruby. Queste ed altre informazioni sono disponibili sul loro sito Joyent's DTrace.

martedì feb 20, 2007

Test delle implementazioni di Ruby

Del linguaggio Ruby esistono diverse implementazioni (tra cui JRuby che è 100% pure-Java). Ecco un test piuttosto esaustivo sullo stato dell'arte dal punto di vista prestazionale: 

Ruby Implementations Shootout: Ruby vs Yarv vs JRuby vs Gardens Point Ruby .NET vs Rubinius vs Cardinal

About

Un diario digitale sui miei interessi: Internet, Solaris, Java, Fotografia, ecc.

Search

Archives
« luglio 2014
lunmarmergiovensabdom
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
       
Today