martedì mar 24, 2009

Gli effetti della compressione JPEG su un'immagine

Ecco un interessante video che mostra gli effetti della compressione JPEG (che lo ricordiamo utilizza un algoritmo lossy) su una immagine che è stata aperta e salvata 600 volte:

Maggiori informazioni e lo script (che utilizza il linguaggio Processing) per creare il filmato si trovano qui.

martedì dic 09, 2008

Una passeggiata a Roma l'8 dicembre

...ecco alcune foto:

Un giro in Francia

Ecco le foto della vacanza in Francia di settembre:

Francia 2008

Le tappe principali sono state:

  • Aix-en-Provence
  • Bordeaux
  • Vannes
  • Toulouse
  • Saint-Tropez

Queste sono le mie fotografie preferite:

giovedì nov 27, 2008

Foto album 3D con Picasa Web e Cooliris

Anche se il supporto è ancora in beta è possibile creare delle gallerie 3D utilizzando Cooliris per i propri album di foto ospitate su Picasa Web.

Ecco un esempio tratto dalle mie foto della Provenza risalenti all'estate del 2006:

Io ho seguito le informazioni riportate nella beta per Picasa Web. Nella sezione Embed Wall ci sono quelle per Flickr o per scenari più personalizzati (partendo ad esempio da un feed RSS).

giovedì ago 28, 2008

Una galleria 3D per le foto

Alla ricerca di soluzioni alternative per le mie foto online, ho trovato il servizio Pho.to che permette di creare delle gallerie 3D dove esporre le proprie "opere". Le gallerie possono essere create offline (scaricando l'apposita applicazione, gratuita, ma solo per Windows) o online con il Photo 3D Widget.

Ho quindi creato il mio utente ed ottenuto un dominio di secondo livello [ http://danilop.pho.to/ ] dove ho creato in automatico (usando il widget) questa galleria tridimensionale usando alcune foto di Roma con il grandangolo che ho su Flickr:

Se avessero usato JavaFX al posto di Adobe Shockwave, non avrei dovuto installare un altro plugin nel mio browser: sarebbe stato sufficiente il plugin Java.

martedì lug 15, 2008

Dell'uso del grandangolo ed alcune foto di Roma

Benché possieda un obiettivo grandangolare da ormai alcuni mesi, solo lo scorso sabato sono riuscito a sentire quella "sintonia" che è indispensabile avere per poter usare in modo "decoroso" la propria attrezzatura fotografica. Ho quindi cercato di sfruttare il momento ed ho tenuto l'ottica grandangolare montata sulla fotocamera per tutto il pomeriggio. Potendomi avvicinare al soggetto delle foto più di quanto sia solito fare, sono riuscito ad usare questa vicinanza per eliminare alcune di quelle distrazioni che rischiano di fare da contorno alla fotografia "di strada", specialmente a Roma.

Mentre scattavo, pensavo come un obiettivo grandangolare (16-35mm) sia più caldo e soggettivo delle focali normali (50mm) e soprattutto della fredda oggettività degli obiettivi "tele" (70mm ed oltre):

  • il teleobiettivo permette di avere una immagine fedele e con una minima distorsione prospettica, mantenendo una distanza considerevole dal soggetto (specialmente nel caso della fotografia "di strada" o "paesaggistica", nel caso di ritratti e primi piani il discorso è diverso)
  • il grandangolo vi porta nel centro della scena, fin troppo vicini al soggetto (si rischia di comparire senza volere nelle foto, come ombre o in un riflesso) e qualsiasi piccola variazione nell'inquadratura comporta un effetto ben visibile nell'immagine, in particolare nelle "distorsioni prospettiche" tipiche di queste focali, ed è in questo senso uno strumento che evidenzia maggiormente la soggettività del fotografo

Ecco alcuni risultati ottenuti in luoghi da me già visitati molte volte, ma in parte riscoperti proprio grazie al grandangolo:


Piazza dell'Orologio


Via del Governo Vecchio


Il Pasquino


Piazza Navona


L'obelisco del Pantheon


Largo di Torre Argentina


Largo di Torre Argentina


Il Portico d'Ottavia


Nei pressi del Teatro Marcello


Nei pressi del Teatro Marcello

sabato apr 12, 2008

Creare un badge per Picasa Web Album usando Yahoo Pipes

Pur apprezzando il servizo Picasa Web Album di Google (al di là della mancanza di interattività tra gli utenti) mi serviva un badge da aggiungere al blog con i miei album fotografici. Dopo un po' di ricerche ho provato a vedere le API di Picasa che, essendo basate su Atom e non su JSON, non erano semplicemente fruibili via JavaScript. Mi sono allora ricordato di Yahoo Pipes ed ho scoperto che è stata aggiunta la possibilità di produrre un badge da un pipe (sì, lo so, detto così sembra strano, ma vi assicuro che ha un senso). Ecco il risultato:

<script src="http://pipes.yahoo.com/js/listbadge.js">{"pipe_id":"nr7vB8kI3RGL4iQa1vC6Jw","_btype":"list","pipe_params":{"userID":"dpoccia"},"width":"240px","height":"320px"}</script>

Il corrispondente pipe si può accedere da qui. A breve aggiungerò il badge al template del blog, forse con qualche ulteriore modifica.

venerdì apr 11, 2008

Un paio di foto dai Fori Imperiali

Ecco un paio di foto dalla passeggiata di domenica scorsa ai Fori Imperiali. Una foto è presa dalla vetrina di una vecchia libreria. La seconda è una vista della Torre dellle Milizie nel Rione Monti.

venerdì apr 04, 2008

Una passeggiata sul lago ad Anguillara Sabazia

Di ritorno dalla gita a Monterano non c'era nulla di meglio di una passeggiata sul lago ad Anguillara Sabazia (qui).

Ed ecco il risultato:

Il paese abbandonato nella Riserva Naturale Monterano

La scorsa domenica sono stato nella Riserva Naturale Monterano, vicino al comune di Canale Monterano, dove ci sono le suggestive rovine del vecchio paese abbandonato, utilizzate spesso come scenografia per film storici (tra cui Ben Hur, Brancaleone alle Crociate e Il marchese del Grillo).

Ecco alcune foto:

sabato ott 13, 2007

Grandi fotografi: Walker Evans

Continuando la serie dedicata ai grandi fotografi (in precedenza André Kertész e Jack Leigh), queste sono le immagini che ho trovato interessanti e rappresentative del lavoro di Walker Evans (1903-1975). Fotografo della grande depressione negli Stati Uniti degli anni '30, ha fissato alcune delle icone che ancora oggi rappresentano quello che potremmo definire un "tipico scenario americano". Benché la maggior parte del suo lavoro sia in bianco e nero, nell'ultima parte della sua carriera scoprì l'uso del colore attraverso le istantanee Polaroid.

Maine Pump (1933)

Burroughs Family Cabin, Hale County, Alabama (1936)


Church, South Carolina (1936)


Hale County, Alabama (1936)


Main Street, Saratoga Springs, New York (1931)


Roadside Stand Near Birmingham, Alabama (1936)


Sign in Window, Alabama (1973)

 

mercoledì ott 10, 2007

Grandi fotografi: Jack Leigh

...continuando a leggere il libro di Geoff Dyer già citato qui, ho scoperto Jack Leigh (1948-1004), fotografo famoso in particolare per lo scatto che ha fatto da copertina per il libro "Mezzanotte nel giardino del bene e del male" ed è stato "riprodotto" nel film omonimo diretto da Clint Eastwood.

Questi sono i miei scatti preferiti (in particolare il primo):

Hammock (1993) 


Midnight, Bonaventure Cemetery (1993)

 

River Boat and Cypress Swamp (1984)

domenica ott 07, 2007

Grandi fotografi: André Kertész

Leggendo un po' di storia della fotografia, attraverso i "classici" (Beaumont Newhall) o il più recente "L'infinito istante" (Geoff Dyer), ho scoperto André Kertész (1894-1985), fotografo ungherese che ha vissuto a Parigi e New York.

Queste sono le immagini che più mi hanno colpito:

Chez Mondrian (1926)

Fete Foraine (1931)

Meudon, Paris (1928)

Montmarte (1927)

About

Un diario digitale sui miei interessi: Internet, Solaris, Java, Fotografia, ecc.

Search

Archives
« aprile 2014
lunmarmergiovensabdom
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
    
       
Today