mercoledì lug 16, 2008

Un accesso rapido alla documentazione di Solaris 10

Ecco tre rapidi link che permettono di accedere alla documentazione di Solaris 10, in particolare alla Solaris 10 Reference Manual Collection:

giovedì lug 03, 2008

Una demo dell'editor JavaScript in NetBeans 6.1

NetBeans nella versione 6.1 include un nuovo editor JavaScript che implementa alcune utili funzionalità per semplificare lo sviluppo con un linguaggio altamente dinamico come JavaScript: completamento intelligente (inclusa la documetazione del linguaggio), rename/refactoring del codice, analisi in tempo reale delle librerie, supporto per vari framework Ajax per lo sviuppo di client web interattivi ed altro ancora.

E' possibile vedere una demo dell'editor JavaScript andando qui.

lunedì mar 17, 2008

Gestire le password online con PassPack

All'OpenCamp dello scorso sabato grazie a Deirdré Straughan (collega che segue le Community OpenSolaris con un focus sullo Storage) ho conosciuto Tara Kelly che mi ha introdotto alla sua "creatura" PassPack.

PassPack sarebbe interessante già solo per essere una delle poche startup "Web 2.0" con un background italiano, ma in realtà ho trovato il loro modello di gestione online delle password estremamente semplice e potente.

Le password sono infatti gestite client-side e lato server sono resi visibili solo dati criptati. Ogni utente ha infatti due password (le uniche da ricordare, se si usa la loro applicazione):

  • un pass key utilizzato da PassPack per identificare (autenticare) l'utente sul proprio sito
  • un packing key utilizzato lato client per crittografare/decrittografare i dati sensibili nel colloquio con il server

Una serie di contromisure "visive" (come il Welcome Message personalizzabile) inducono l'utente a verificare l'autenticità delle pagine presentate (ad esempio in fase di login) e pertanto limitano le possibilità di un attacco di tipo phishing.

Molto interessante la procedura di apprendimento per l'auto-login, che è condivisa: quando un utente insegna quali sono i campi da popolare per la login su un sito, la stessa procedura è resa disponibile per tutti gli altri utenti dell'applicazione. Io ho ad esempio "insegnato" a PassPack come fare login su un sito di "extranet" poco diffuso, ma ho trovato già configurata la procedura di auto-login del sito Telepass.it.

PassPack è finalista CNET Webware 2008 per la categoria Utility & Security e se lo trovate utile siete ancora in tempo per votare.

mercoledì ott 17, 2007

Il ritorno dei linguaggi "scripting": dal BASIC al JavaScript?

La diffusione di Internet ed in modo particolare del World Wide Web (WWW) sta portando ad un ritorno dei linguaggi scripting (quelli che un tempo erano più semplicemente chiamati "interpreti"): i più diffusi sono JavaScript, Perl, PHP, Python e Ruby. Un tale interesse per i linguaggi "dinamici" (come anche sono definiti) non si vedeva dai tempi della diffusione del BASIC nei personal computer degli anni '80. Allo stesso tempo il Web è diventato la piattaforma target di riferimento per lo sviluppo di applicazioni ed in particolare di interfacce grafiche.

I Sun Labs hanno analizzato questo fenomeno ed hanno creato un ambiente di sviluppo web "dinamico" chiamato "Lively Kernel" che è costruito utilizzando solo JavaScript. Il risultato, da considerarsi un prototipo e non un prodotto finito, è accedibile qui e questa è una schermata di esempio:


martedì ott 09, 2007

Il DTraceToolkit è stato aggiornato

E' disponibile la versione 0.99 del DTraceToolkit (la precedente era la 0.96) che incrementa notevolmente il numero di script e di esempi forniti. Il DTraceToolkit è un archivio di script che permette di utilizzare con semplicità le funzionalità di tracciamento dinamico del framework DTrace, anche senza conoscerne i dettagli tecnici. Gli script sono raggruppati in differenti directory in base alla tematica, mentre nella directory principale sono inclusi quelli più utili e "general purpose". Particolare focus in questa release è stato dato agli gli sviluppatori, i linguaggi supportati per il monitoraggio sono C/C++, Java, JavaScript, Perl, PHP, Python, Ruby, Tcl.

Maggiori informazioni sul blog di Brendan Gregg e sul repository del DTraceToolkit sul sito della comunità OpenSolaris.

martedì apr 10, 2007

DTrace per effettuare il debug di codice JavaScript

Con il crescere della popolarità delle tecnologie AJAX alla base del Web 2.0, c'è una necessità sempre crescente di strumenti per il debug di applicazioni complesse realizzate in JavaScript. Il framework DTrace, incluso nel sistema operativo Solaris, permette di esaminare l'esecuzione di codice JavaScript in tempo reale per identificare possibili problemi funzionali o di performance.

Utilizzando DTrace per effettuare il debug di una applicazione JavaScript si monitora contemporaneamente, e con il medesimo strumento, tutto lo stack software in esecuzione sul sistema, incluso quindi il browser che interpreta il codice JavaScript ed il kernel del sistema operativo sottostante. In questo modo è possibile verificare, ad esempio, se un rallentamento nelle performance sia legato ad un problema nel proprio codice JavaScript o all'implementazione dell'interprete nel browser.

Per maggiori informazioni è disponibile questo Web/Video cast:

 

About

Un diario digitale sui miei interessi: Internet, Solaris, Java, Fotografia, ecc.

Search

Archives
« aprile 2014
lunmarmergiovensabdom
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
    
       
Today