venerdì gen 12, 2007

Clonare una zona usando ZFS

Utilizzando l'opzione clone del comando zoneadm (introdotta nell'ultimo aggiornamento di Solaris 10) è possible creare una zona come "clone" di un'altra, in modo da semplificare, ad esempio, la creazione di container simili tra loro. Una zona clone può essere spostata su di un altro host utilizzando le opzioni attach e detach, in modo da semplificare una installazione distribuita di ambienti tra loro simili.

L'opzione clone in Solaris 10 ad oggi accetta solo il metodo "copy", che effettua una copia dei file dallo zonepath della zona di origine a quello della zona clone. Tale procedura è molto più rapida rispetto ad una installazione in quanto non è necessario inizializzare i package nella zona clone.

In Solaris Express, dove sono testate in anticipo rispetto a Solaris 10 le nuove funzionalità, se la zona di origine e quella di destinazione hanno lo zonepath su ZFS nello stesso pool, il comando zoneadm utilizza automaticamente le funzionalià di clone ZFS per creare il clone di una zona. In tal modo la procedure è ancora più veloce e lo spazio disco occupato dalla zona clone è estremamente ridotto, in quanto è limitato alle sole differenze rispetto alla zona originale. Come vedremo nel seguito ciò è particolarmente utile per risparmiare spazio disco nel caso di zone di tipo whole root. Le zone si definiscono whole root se non ereditano nessuna directory dalla global zone. Di contro si definiscono zone sparse root quelle che (come da default di zonecfg) ereditano le directory /lib, /platform, /sbin e /usr in sola lettura, inclusi i package, dalla global zone.

In attesa che questa funzionalità sia inclusa nella distribuzione di Solaris 10, è già possibile utilizzare un meccanismo analogo attraverso una procedura leggermente più complessa.

Di seguito un paio di esempi di come di possono creare 3 cloni di una zona, con il metodo "copy" e  utilizzando i cloni ZFS.

[Read More]
About

Un diario digitale sui miei interessi: Internet, Solaris, Java, Fotografia, ecc.

Search

Archives
« aprile 2014
lunmarmergiovensabdom
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
    
       
Today