Tabella distanza iperfocale

Partendo dalle formule per il calcolo della distanza iperfocale (in inglese Hyperfocal Distance) già discusse qui, ho utilizzato Google Docs per pubblicare una tabella dei valori più comuni. Ho impostato un Circle of Confusion (CoC) di 0,015mm che, essendo leggermente inferiore ai valori consigliati con le fotocamere più diffuse (di solito nel range 0,019-0,025mm), è migliorativo e può quindi essere utilizzato senza paura di perdita di dettagli.

Intersecando il valore della focale (da 10mm a 300mm, sulle ascisse) con quello dell'apertura (da f/1,2 a f/32, sulle ordinate) si ottiene la distanza iperfocale in metri.

Ecco alcune proprietà utili della distanza iperfocale:

  • impostando la messa a fuoco (manuale) sulla distanza iperfocale si massimizza la profondità di campo per una determinata coppia di focale ed apertura, in quanto si ha una messa a fuoco "accettabile" dalla metà della distanza iperfocale fino all'infinito;
  • impostando la messa a fuoco (manuale) all'infinito si ha una messa a fuoco "accettabile" dalla distanza iperfocale all'infinito.
La tabella può essere scaricata anche in PDF.

Comments:

[Trackback] Partendo dalle formule per il calcolo della distanza iperfocale (in inglese Hyperfocal Distance) già discusse qui, ho utilizzato Google Docs per pubblicare una tabella dei valori più comuni. Ho impostato un Circle of Confusion (CoC) di 0,015mm che, ess...

Posted by diggita.it on aprile 10, 2008 at 09:47 AM CEST #

Grazie Danilo, era quello che stavo cercando per la mia DP1

Posted by Elia on dicembre 23, 2008 at 06:51 AM CET #

Grazie grazie garzie!!!

Posted by Barbara on dicembre 26, 2008 at 05:24 AM CET #

Grazie molto interessante proprio questa sera ero al corso di fotografia e ha spiegato questo argomento per la mia canon 40d spero di poterla applicare, complimenti - Moly

Posted by moly on febbraio 23, 2009 at 03:42 PM CET #

questa tabella è solo per le fotocamere con sensore a pieno formato??........in quanto un 10 mm con la mia canon 400d equivarrebbe ad un 16 mm....

Posted by fabrizio on agosto 05, 2009 at 09:47 AM CEST #

La formula per il calcolo dell'iperfocale gira intorno al circolo di confusione che non è altro che il punto più piccolo che l'occhio umano percepisce .Suppongo questa sia la tabella per il formato APS-C (le digitali per intenderci) dato che si parla di circolo di confusione da 0.015mm. Per la pellicola il c.d.c. è di 0.026mm e la tabella cambia un bel pò. Fare una conversione della lunghezza della focale (es: 10=16 oppure 50=80 ) applicata a queste tabelle induce in errore.
Ciao

Posted by Frankie-78 on agosto 14, 2009 at 10:31 PM CEST #

I valori comuni per il circolo di confusione (CoC) sono 0,019mm per APS-C (come la Canon 400D) e 0,025mm per le full frame (come la Canon 5D). Io ho utilizzato un valore più piccolo (0,015mm) che può essere troppo conservativo per una full frame, ma che permette di non avere brutte sorprese con le APS-C.

Posted by Danilo Poccia on agosto 25, 2009 at 08:40 AM CEST #

Grazie per le indicazioni e la tabella mi è stata molto utile buon lavoro - Molinaro

Posted by Franco on agosto 25, 2009 at 05:47 PM CEST #

Post a Comment:
  • HTML Syntax: NOT allowed
About

Un diario digitale sui miei interessi: Internet, Solaris, Java, Fotografia, ecc.

Search

Archives
« aprile 2014
lunmarmergiovensabdom
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
    
       
Today